Pubblicità per autolavaggio: le 9 regole da applicare

Marketing per fioristi: come conquistare i tuoi clienti in 30 giorni

Il tuo autolavaggio ha davvero bisogno di pubblicità? La risposta è sì! Nell’articolo di oggi voglio svelarti 9 semplici regole da applicare per promuovere la tua attività come si deve.

Basta cadere nei soliti errori, come pubblicità poco efficaci, post sui social senza uno straccio di visibilità o, peggio ancora, farsi consigliare da qualche sedicente marketing guru conosciuto online. Ciò di cui la tua impresa ha bisogno per crescere e farsi conoscere è una pubblicità ben strutturata, una strategia di marketing alle spalle e tanti validi consigli di un marketing coach come me.

Pronto per scoprire come fare pubblicità al tuo autolavaggio? Continua a leggere e dai del filo da torcere ai tuoi concorrenti!

1) GUARDATI INTORNO, IMPARA DAI CONCORRENTI

Di autolavaggi ce n’è sempre di più. Da quello di nuova apertura all’impresa di famiglia, tutti cercano di ritagliarsi il proprio spazio nel settore. Il risultato? Una concorrenza sempre più agguerrita in una realtà imprenditoriale che fino a qualche anno fa dormiva ancora sonni tranquilli.

Il modo migliore per fare pubblicità ad un autolavaggio? Semplice, spiare i concorrenti e farsi furbo! Eh sì, perché per quanto possa suonare strano, imparare dalla concorrenza ti permette davvero di avere una marcia in più. Guarda quali servizi offre il tuo competitor, quale strategia di pubblicità utilizza, su cosa punta per accaparrarsi più clienti. Solo così potrai mettere a punto una strategia a tua volta e superarlo.

2) FATTI PUBBLICITA’, CURA LA TUA IMMAGINE

Chi l’avrebbe mai detto, che anche per un autolavaggio l’immagine potesse essere tutto (o quasi). Anche l’occhio vuole la sua parte, insomma, quando si porta l’auto a lavare. La veste del tuo autolavaggio, infatti, conta eccome e oltre ad essere il tuo biglietto da visita, è a tutti gli effetti uno dei primi strumenti per farti pubblicità.

Andresti mai in un autolavaggio non curato, sporco e dal design obsoleto? Io certamente no! La qualità del servizio, infatti, va di pari passo con l’immagine fisica del tuo autolavaggio. Quindi armati di impegno e investi parte del tuo budget in un restyling che metta in mostra al primo sguardo tutti i pregi della tua attività!

3) CREA UNA PUBBLICITA’ MIRATA (ANCHE VIA MAIL)

Quando si parla di pubblicità per autolavaggio si pensa a tutto…e a niente. Una cosa è certa, quando promuovi la tua attività devi sempre fare pubblicità mirata!

Mi spiego meglio, per pubblicizzare il tuo autolavaggio non devi semplicemente mettere in bella mostra la tua attività con qualche frase d’effetto, devi attirare il cliente in modo mirato.

Una pubblicità efficace deve:

  • Mettere in mostra i pregi del tuo autolavaggio
  • Riassumere in poche righe ed immagini tutti i servizi che offri e perché sono meglio di qualsiasi altro autolavaggio in circolazione
  • Attirare il cliente nella forma e nel contenuto e racchiudere quella che è la tua filosofia imprenditoriale
  • Renderti più visibile e raggiungibile
  • Essere diffusa anche tramite mail e newsletter, così da essere sempre vicino ai tuoi clienti

4) INVESTI IN PUBBLICITA’ OFFLINE

Lo so, nel marketing quello che tira di più è la pubblicità online con o senza sponsorizzazioni. Ma come dico sempre, per essere davvero efficace una strategia di marketing deve avere un mix online e offline. Una regola d’oro per chi possiede un autolavaggio è investire,sempre e comunque, in pubblicità offline! 

Sai perché è ancora così efficace? Perché se fatta in modo corretto e mirato, può avere una portata ed un raggio d’azione molto ampi. Inoltre, chi viaggia in auto trova sicuramente più facile consultare manifesti o poster pubblicitari, oltre che annunci online. Mi raccomando, accanto a poster o manifesti, non dimenticare di pubblicare inserzioni su giornali e riviste!

5) INVESTI IN PUBBLICITA’ ONLINE

Adesso che ti ho tanto decantato la pubblicità offline me ne esco con la pubblicità online? Ebbene sì! Il marketing mix, caro imprenditore, ha bisogno di una strategia ben fatta, che tenga conto di tutti gli strumenti di promozione. Nel caso del tuo autolavaggio, quello che ti serve è una pubblicità online con annunci specifici, anche sponsorizzati. Cosa vuol dire? Promuovere il tuo autolavaggio e nello specifico i tuoi servizi e promozioni online, per un determinato lasso di tempo.

Per farlo puoi…

  • Ricorrere ad annunci sponsorizzati: ovvero pagare affinché un determinato annuncio venga messo in bella vista per tutto l’arco di tempo (limitato) che desideri.
  • Creare delle landing pages specifiche per determinati servizi e prodotti del tuo autolavaggio.
  • Sfruttare il tuo sito ed i motori di ricerca per raggiungere maggiore visibilità e conversioni.

6) USA I SOCIAL MEDIA (MA CON PROFESSIONALITA’) 

Un altro modo per farsi pubblicità online, sia liberamente che a pagamento, sono i social media. Una grande risorsa, ma anche un grande pericolo, se non sai come usarli in modo appropriato. E fidati, ne ho visti di imprenditori come te, cadere nel tranello dei social. Per fortuna grazie al mio aiuto si sono rialzati e hanno imparato la lezione!

Una regola importante per farsi pubblicità su social media è aprire un profilo professionale, specifico per il tuo autolavaggio.

I contenuti, pertanto, devono essere:

  • Inerenti alla tua attività
  • Avere contributi regolari su tematiche specifiche relative al tuo autolavaggio. Per intenderci, non postare foto o commenti del paesaggio, ma proponi contenuti legati alla tua attività, ai servizi del tuo autolavaggio e agli innumerevoli vantaggi nel scegliere proprio te
  • Mettere in mostra le esperienze dei tuoi clienti soddisfatti, così da attrarne di nuovi e aumentare la tua visibilità online

7) PUNTA SULLA GEOLOCALIZZAZIONE

Non ti è mai capitato di aver avuto bisogno di un determinato servizio (come un autolavaggio) e di trovarti a cercarlo su Maps? La tua presenza online non si può dire del tutto efficace e completa senza la geolocalizzazione.

Vedo già il tuo sguardo dubbioso, per cui rimboccati le mani e affrontiamo subito la questione! Per fare in modo che clienti vicini e lontani ti trovino e scelgano proprio te, devi essere visibile su Google Maps e gestire la tua presenza geolocalizzata tramite Google My Business.

Inoltre, grazie ad annunci sponsorizzati su Google Maps puoi raggiungere una buona visibilità, in un breve periodo. Un ottimo modo per veder crescere il numero di clienti, soprattutto in determinati periodi dell’anno, in cui i lavaggi auto sono più frequenti.

8) FIDELIZZA LA CLIENTELA, OFFRI QUALCOSA IN PIU’

Puoi investire tempo e denaro in pubblicità online, offline, sponsorizzata e geolocalizzata, ma se non pensi a come fidelizzare la tua clientela, allora hai già perso in partenza. La pubblicità, infatti, è un mezzo per attrarre un maggior numero di clienti, ma per conquistarli devi offrire qualcosa in più.

Anche un autolavaggio, come tutti gli altri settori imprenditoriali, deve essere in grado di distinguersi, offrendo benefits che nessun concorrente (o ben pochi) è in grado di dare.

A fianco di punti vincenti come l’assistenza h24, i macchinari di nuova generazione e top di gamma, offri al tuo cliente:

  • Promozioni mirate
  • Buoni sconto
  • Tessere fedeltà con pulizia in omaggio
  • Gadget e regali
  • Una vasta gamma di prodotti, da quelli bio a quelli performanti, per ogni tipologia di cliente

 E così via…

9) QUANTO CONTANO LE RECENSIONI?

Anche per un autolavaggio le recensioni possono fare la differenza!

Nell’era di internet in cui per qualsiasi cosa si condividono opinioni ed esperienze, le recensioni possono spesso decretare il successo o il fallimento di un’impresa. A maggior ragione se questa ha contatto diretto con i clienti, proprio come nel caso del tuo autolavaggio.

Lavare l’auto, infatti, non è più solo un’azione di routine, è diventato parte integrante delle esperienze da condividere con giudizi e recensioni. Dare risalto a quelle veritiere e positive, ti consente di raggiungere velocemente visibilità e di ampliare il giro clienti.

Condividile sui tuoi canali social e sfruttale a tuo favore per farti conoscere!

Una cosa è certa, tu hai già una marcia in più del tuo concorrente, puoi contare sui miei consigli e la mia esperienza di marketing coach!

Contattami per una consulenza e fai mangiare la polvere ai tuoi competitors!

Hai Dubbi o Domande?

Call

Sei un Imprenditore?

Hai mai pensato di effettuare una DIAGNOSI AZIENDALE®?

Clicca ora sul pulsante per ricevere maggiori informazioni e schedulare la tua sessione.

Categorie

Articoli Recenti

Hai Dubbi o Domande?

Call

Sei un Imprenditore?

Conosci il sistema che utilizzano le aziende per crescere velocemente?

Accedi ora GRATIS al WORKSHOP PMI SYSTEM

    Torna in alto