Marketing per attività locali: 5 strategie di geolocalizzazione

Marketing per attività locali: 5 strategie di geolocalizzazione

Vuoi dare motore alla tua attività locale ma non sai da dove partire? Vuoi catalizzare la tua nicchia di mercato in una determinata zona, ma non sai come fare?

Se da tempo cerchi risposta a queste domande, questo articolo e dedicato a te! Oggi, infatti, voglio parlarti di marketing per attività locali, con focus speciale su 5 strategie di geolocalizzazione. Ovvero? Come attratte il tuo target e aumentare la tua visibilità on e offline, puntando sulla localizzazione geografica.

Il punto di forza delle attività locali, che si tratti del ferramenta, della parrucchiera, di un ristorante o anche di qualsiasi altro settore o servizio, è infatti proprio la geolocalizzazione. Farsi trovare dal cliente giusto vale, in molti casi, più di qualsiasi altra trovata pubblicitaria, soprattutto quando si tratta di attività locali con un target ben preciso e in una zona delimitata.

Saper sfruttare bene questo strumento ti permette, quindi, nell’ottica di una corretta strategia di marketing, di dare motore alla tua impresa, con risultati davvero sorprendenti e anche in breve tempo.

Continua a leggere e fatti trovare dai clienti giusti! 

1) GEOTARGETING SUL WEB: CHE COS’E’ E PERCHE’ USARLO

Quando si parla di geolocalizzazione è quasi impossibile non associare il mondo del web. Uno strumento che viene in aiuto degli imprenditori o di chi, semplicemente, ha un’attività in proprio è infatti lui, il geotargeting. Immagino già la tua faccia perplessa, per cui vado subito al sodo: il geotargeting non è altro che l’utilizzo della posizione geografica degli utenti, che visitano il tuo sito o la tua pagina, per scopi commerciali.

Niente di illegale o eticamente discutibile, ti basta tenere presente che ogni smartphone possiede un indirizzo IP che rivela la posizione geografica del tuo dispositivo.

In soldoni, grazie al geotargeting tramite smarphone o dispositivi mobile, hai la possibilità di individuare più facilmente la tua nicchia di mercato, con notevoli vantaggi per il tuo business:

  1. La geolocalizzazione ed il geotargeting sono uno dei parametri fondamentali per definire in modo corretto una strategia di marketing.
  2. In base al luogo in cui risiedono i tuoi utenti ed alle loro preferenze puoi individuare in modo più preciso il profilo del tuo cliente-tipo.
  3. Hai un duplice vantaggio: puoi migliorare la customer experience del tuo cliente, con servizi o promozioni dedicate e farti trovare più facilmente, puntanto sulla vicinanza della tua attività al luogo in cui il tuo cliente risiede o si trova in quel momento.  

2) GOOGLE MY BUSINESS: COME SFRUTTARLO AL MEGLIO 

Chi ha un’impresa locale e vuole puntare sul marketing geolocalizzato non può non avere Google My Business. Questo strumento ti permette infatti di gestire la tua presenza online e di controllare le informazioni della tua azienda (dai contatti, agli orari di apertura, dalle immagini, al sito web ed alla posizione) in un’unica dashboard. 

Perché usarlo nella tua strategia di geolocalizzazione? Per 3 semplici motivi:

  1. Con Google My Business puoi gestire tu stesso le informazioni relative alla tua azienda e dare maggiore risalto alla zona geografica in cui svolgi la tua attività o offri i tuoi servizi. Ottimo anche se la tua attività si trova in più sedi.
  2. È uno strumento gratuito che ti permette di monitorare la tua identità aziendale online.
  3. Ti consente di accedere ad altri servizi (anche a pagamento) di google e annessi e connessi per aumentare la tua visibilità ed essere più facilmente trovato dai clienti.
  4. Puoi fornire in modo rapido ed immediato tutte le informazioni di cui il tuo cliente o potenziale cliente ha bisogno: nome dell’impresa, zona in cui operi, servizi che offri e contatto diretto.
  5. Puoi tenere sotto controllo le recensioni e acquisire maggiore prestigio con le recensioni positive e geolocalizzate.

3) SEO LOCAL: SFRUTTA I MOTORI DI RICERCA A TUO FAVORE

Quando il tuo cliente inizia una ricerca su Google o su qualsiasi altro motore di ricerca, il più delle volte tenderà a digitare frasi come: “parrucchiera a Milano”, oppure “dove dormire a Roma” o ancora “ferramenta a Brescia” e così via. Questo cosa significa? Che per far trovare la tua attività in modo veloce e immediato e sorpassare, così, i tuoi competitor, quello che devi fare è puntare sulla SEO Local

Per SEO Local si intende la parte della SEO che ha l’obiettivo di migliorare il posizionamento (in questo caso il tuo posizionamento) nei browser di ricerche locali, ovvero legate ad una precisa zona geografica.

Quando nella ricerca viene aggiunta una precisa città o area geografica, il motore di ricerca renderà più visibili quei siti o pagine che hanno una “soluzione geografica” più vicina all’utente e che hanno puntato correttamente sulla geolocalizzazione. 

Come beneficiare della SEO Local e farti trovare più facilmente dai motori di ricerca? Semplice, ottimizza le informazioni del tuo sito web e passa al punto successivo!

4) GOOGLE ADS E ADS SU GOOGLE MAPS: PERCHE’ SONO UTILI

Perché creare una campagna (a pagamento) con Google Ads o inserire annunci su Google Maps può farti guadagnare più visibilità ed aumentare in breve tempo la tua clientela?

  1. Perché grazie alle campagne locali (concentrate in un determinato lasso di tempo) o annunci regolari geolocalizzati, puoi aumentare rapidamente la tua visibilità anche offline, focalizzando la promozione della tua impresa, ad esempio, su determinati periodi dell’anno o del mese più convenienti per la tua attività.
  2. Google Ads e gli annunci su Google Maps hanno il vantaggio di avere il targeting per zona geografica che può variare anche a seconda delle tue impostazioni su Google My Business. 
  3. Puoi gestire e tenere sott’occhio i gruppi di località a cui estendere il targeting di raggio, le campagne locali o comprendere una zona geografica più ampia (ad esempio non solo città e comuni, ma l’intera regione) in determinati periodi, in funzione di determinate ricerche.

5) KEYWORDS + LOCALITA’: RENDI EFFICIENTE IL TUO SITO WEB 

Tutte le strategie viste finora sarebbero inutili se mancasse un buon sito web, con un blog sempre aggiornato e ottimizzato SEO. Arrivati fin qui, infatti, devi tenere presente che, per realizzare la tua strategia di marketing geolocalizzato con successo, la tua impresa deve dotarsi di un buon sito web, pensato da professionisti e improntato sulla geolocalizzazione.

La carta vincente, oltre alla pagina web in sé, alle foto, alle informazioni di contatto e ad una struttura lineare ed intuitiva, è la creazione di un blog in cui inserire keywords geolocalizzate. 

Mi spiego meglio: tramite il tuo blog puoi entrare in contatto diretto con il tuo cliente, fornendogli informazioni ed aggiornandolo sulle novità, ma nello stesso tempo renderti più visibile sui motori di ricerca, grazie a diversi parametri. Nel caso delle strategie di geolocalizzazione per attività locali come la tua, un modo efficace è l’utilizzo della formula Keywords e località. Ecco qualche esempio: formule come “mobili di design a Milano” o “negozio di abbigliamento donna a Torino” da inserire nel titolo e nei testi del tuo blog facilitano il posizionamento della tua impresa ai primi posti delle ricerche geolocalizzate. Il risultato? Attrai più facilmente e velocemente la tua nicchia di mercato.

Hai Dubbi o Domande?

Call

Sei un Imprenditore?

Hai mai pensato di effettuare una DIAGNOSI AZIENDALE®?

Clicca ora sul pulsante per ricevere maggiori informazioni e schedulare la tua sessione.

Categorie

Articoli Recenti

Hai Dubbi o Domande?

Call

Sei un Imprenditore?

Conosci il sistema che utilizzano le aziende per crescere velocemente?

Accedi ora GRATIS al WORKSHOP PMI SYSTEM

    Torna in alto