Marketing per agriturismo: come promuoversi in 7 passi

Marketing per agriturismo: come promuoversi in 7 passi

L’articolo di oggi voglio dedicarlo interamente alla realtà dell’agriturismo. Non solo perché rappresenta una fetta di mercato legato al turismo in costante espansione, ma anche e soprattutto per le notevoli sfide che deve affrontare in questo periodo storico.

Oltre alla concorrenza ed alla necessità di farsi conoscere, un agriturismo deve fare ben più che attrarre visitatori, deve sapersi promuovere in modo corretto ed efficace.

Il marketing è, in questo senso, un alleato prezioso ed indispensabile. Infatti, solo con una strategia di marketing adeguata e di lungo periodo, un agriturismo può raggiungere ed aumentare la visibilità auspicata, incrementando anche il numero di clienti.

Come? Con questi 7 semplici passi che ora ti svelo. Basta perdere tempo, continua a leggere e passa all’azione!

 1) SITO INTERNET: IL MIGLIOR BIGLIETTO DA VISITA

Il passo numero uno da compiere per promuovere il tuo agriturismo è proprio quello di avere un biglietto da visita virtuale…ovvero? Un sito internet. Scontato, direte voi, quale attività turistica non ne ha uno?

Purtroppo nel panorama italiano ancora molti agriturismi, specialmente se a conduzione familiare, non hanno una pagina web. Questo perché ci si affida solo a portali detti OTA (come Booking, ad esempio) per le prenotazioni, dimenticando, invece, l’importanza del contatto diretto.

Tramite il sito internet, infatti, puoi veicolare queste informazioni:

  • Il cliente o potenziale cliente deve avere una prima impressione (positiva) di dove intende soggiornare. È fondamentale, in questo senso, arricchire il sito internet con fotografie (ben fatte e non amatoriali) e contributi video della tenuta, delle attività che svolgi e dei servizi che offri.
  • Fornisci informazioni in più e attira gli utenti con gli articoli presenti sul tuo blog.
  • Inserisci in modo chiaro le informazioni di contatto diretto.
  • È fondamentale dare all’utente la possibilità di consultare in tempo reale la disponibilità delle camere, richiedere preventivi o prenotare direttamente da qualsiasi dispositivo.
  • Assicurati che il tuo sito sia progettato in ottica mobile, ovvero visibile correttamente anche da smartphone.
  • Aggiorna costantemente la home page del tuo sito con promozioni o pacchetti speciali.

2) SOCIAL NETWORK: COME PROMUOVERSI SENZA STRAFARE

Promuovere il proprio agriturismo tramite i social network sembra un gioco da ragazzi. Ma attenzione, non bastano qualche foto del tuo agriturismo o qualche post poetico per far correre gli ospiti da te!

Comunicare la tua attività online deve essere fatto in modo studiato e professionale, soprattutto quando si stratta di turismo e relax.

Che sia Facebook o Instagram, quello che trasmetti attraverso i tuoi contributi social deve essere in un’ottica di storytelling. L’obiettivo è quello di attrarre gli ospiti attraverso immagini o video che incarnino i valori, i servizi e i benefici che possono avere durante la loro permanenza nel tuo agriturismo. 

Per fare questo devi porre l’accento sui tuoi punti di forza:

  • Posta contributi video o immagini che ritraggano la vita nell’agriturismo.
  • Dedica post a esperienze o pacchetti speciali. Qualche esempio? Pacchetti legati alle degustazioni, esperienze che si possono fare solo in agriturismo, come passeggiate a cavallo, percorsi benessere, oppure escursioni nella natura…
  • Promuovi il tuo ruolo attivo nell’ambito di eventi o manifestazioni legati al territorio ed alla tutela ambientale.
  • Sfrutta i social network per avere un feedback in termini di utenti interessati a te. Ovvero? Tramite il contatto diretto con i tuoi utenti puoi conoscere meglio il tuo target di riferimento, ampliarlo e migliorare costantemente le tue tecniche di promozione.
  • Sfrutta i social network per avere un numero sempre maggiore di recensioni positive ed aumentare, così, le conversioni.

3) PROMUOVI IL TERRITORIO CON GLI E-BOOK 

L’agriturismo è, senza dubbio, un modo di fare turismo molto legato al territorio che lo ospita. Per questo promuovere il proprio territorio è ben più che una trovata di marketing, bensì un ottimo modo per farsi conoscere a tutto tondo. Mai sentito parlare di e-book gratuiti? Sì, hai capito bene! La promozione del tuo agriturismo passa anche attraverso l’e-book, che i tuoi clienti o potenziali ospiti potranno scaricare direttamente dal tuo sito internet.

Perché sono così popolari? Oltre ad essere gratuiti (e fare quindi gola a molti), gli e-book son sempre più in voga, in ogni settore per vari motivi:

  • Prima di tutto perché sono disponibili in formato digitale e consultabili ovunque ed in qualsiasi momento.
  • Inoltre, perché tramite un e-book puoi fare promozione turistica del tuo territorio e contemporaneamente anche della tua struttura.
  • L’e-book può fungere anche da guida di viaggio per chi intende visitare la tua zona, incentivando l’ospite a soggiornare presso di te.
  • Inoltre, puoi riservare uno sconto o un pacchetto speciale a chi decida di scaricarlo e intenda prenotare nel tuo agriturismo.

4) PROMUOVI LE ATTIVITA’ CULTURALI E BENEFICIA DELLA CROSS PROMOTION

Quale modo migliore di promuoversi se non attraverso gli eventi culturali legati al tuo territorio? 

La forza dell’agriturismo è, infatti, quella di regalare un’esperienza di viaggio a 360°. Eventi, feste o percorsi di degustazione da vivere direttamente in loco permettono al tuo ospite di assaporare molto più che una semplice vacanza. Molte strutture come la tua sono in prima linea nell’organizzazione di eventi o manifestazioni legati al territorio e spesso ospitano anche eventi diffusi e a tema.

Perché e come promuovere il tuo agriturismo:

  • Promuovere la tua presenza attiva durante questi periodi specifici di grande afflusso turistico, non solo ti permette di attrarre un numero maggiori di ospiti, ma anche di avere una visibilità duratura nel tempo.
  • Per promuoverti in modo adeguato ed efficace, sfrutta i canali a tua disposizionecome il tuo sito ed i tuoi profili social: pubblica post, video e contributi fotografici dell’evento che coinvolgano l’utente anche a distanza.
  • Un altro modo per farti conoscere? Beneficiare della cross promotion, ovvero della promozione incrociata, da parte di agriturismi partner, pro loco o agenzie culturali e non, legate ad un particolare evento. In questo modo la tua struttura avrà una posizione di rilievo e verrà indicata come destinazione consigliata da enti o agenzie con una risonanza ed una visibilità molto elevate. 

Molti lo hanno già fatto, manchi solo tu! Iscriviti alla mia master class!

5) CREA IL TUO BRAND E VENDI I TUOI PRODOTTI 

L’emblema dell’agriturismo, oltre a relax e vita a contatto con la natura è, senza dubbio, il legame con il territorio ed i prodotti tipici.

Per promuovere la tua attività in modo davvero efficace, devi creare il tuo brand! Sì, hai capito bene. 

Per brand intendo la creazione di un marchio che rappresenti il tuo agriturismo in tutto e per tutto. Il modo migliore per farlo, oltre ad offrire servizi su misura per il cliente, insieme ad attività nella natura, è la creazione di una linea di prodotti del tuo agriturismo.

Che si tratti di vino, conserve o, perché no, una linea di cosmetici bio, l’obiettivo è quello di farsi conoscere e creare valore attraverso prodotti a kilometro zero.

Cosa tenere a mente quanto si crea un brand? 

  • Curare l’estetica, ma anche il contenuto: definisci un logo e/o uno slogan che incarnino appieno la tua attività ed i valori che essa promuove.
  • Punta sull’eccellenza e sui prodotti che ti differenziano e rendono unico.
  • Scegli accuratamente il packaging e l’etichettatura, tenendo conto anche delle norme legislative e territoriali.
  • Vendi i tuoi prodotti direttamente nel tuo agriturismo ed eventualmente tramite e-commerce. 

6) AGGIORNA I TUOI OSPITI CON LA NEWSLETTER

Se sei arrivato fin qui significa che hai seguito attentamente i miei consigli e sei sulla buona strada. Un altro passo da compiere però, al fine di rendere ancora più efficace la promozione del tuo agriturismo è, senza dubbio, la newsletter.

Incentivare i tuoi ospiti o potenziali ospiti ad iscriversi alla tua newsletter (mi raccomando periodica e regolare) è il modo migliore per tenerli sempre aggiornati sulle tue attività e, soprattutto, far sì che non ti dimentichino. 

Inoltre, tramite la newsletter puoi comunicare promozioni, news, attività o semplicemente dare informazioni che contribuiscono a fidelizzare il cliente e a farlo tornare periodicamente.

7) MAI PENSATO DI AVVALERTI DI UN MARKETING COACH?

Chi vive la realtà dell’agriturismo spesso storce il naso al solo pensiero di avvalersi di un marketing coach e pensa (a torto) che sia solo utile per grandi società cittadine. Niente di più sbagliato! Per questo sono qui, pronto a farti cambiare idea e ad aiutarti a promuovere la tua attività in modo corretto ed efficace.

Il mio obiettivo non è quello di venderti fumo o spillarti denaro, approfittandomi di te, come fanno molti web guru o tuttologi della comunicazione. Il mio obiettivo è aiutarti con un sistema step by step, studiato su misura per le tue esigenze. Quello che farò sarà definire insieme a te una vera strategia di marketing di lungo periodo, accentuando i tuoi punti di forza e migliorando i tuoi punti di debolezza, per poi permetterti di proseguire da solo e con successo. 

Contattami e parlami delle tue esigenze. Insieme daremo linfa al tuo agriturismo!

Hai Dubbi o Domande?

Call

Sei un Imprenditore?

Hai mai pensato di effettuare una DIAGNOSI AZIENDALE®?

Clicca ora sul pulsante per ricevere maggiori informazioni e schedulare la tua sessione.

Categorie

Articoli Recenti

Hai Dubbi o Domande?

Call

Sei un Imprenditore?

Conosci il sistema che utilizzano le aziende per crescere velocemente?

Accedi ora GRATIS al WORKSHOP PMI SYSTEM

    Torna in alto