Come promuovere una scuola di ballo con meno di 500 euro al mese

Come promuovere una scuola di ballo con meno di 500 euro al mese

Promuovere una scuola di ballo con meno di 500 euro al mese si può? La risposta è sì, e oggi voglio spiegarti come fare grazie al marketing. Questa volta ho deciso di entrare nello specifico della promozione di un’attività, come la scuola di ballo, tenendo conto di un budget relativamente limitato (meno di 500 euro al mese) da investire, per due semplici motivi:

  • Il primo è che in quest’ultimo anno e mezzo il settore legato allo spettacolo e alla danza ha risentito molto delle chiusure, subendo perdite ingenti. In alcuni casi dovendo anche chiudere i battenti.
  • Secondo aspetto, tutt’altro che irrilevante, è che al di là delle difficoltà legate al periodo, una scuola di ballo si trova spesso a cercare la strategia giusta per emergere e promuoversi adeguatamente.

Che tu ci creda o no, avere una scuola di danza significa essere imprenditori a tutti gli effetti!

Ma ora bando alle ciance. Scopri come promuovere la tua scuola di ballo con meno di 500 euro al mese e dai nuovo slancio alla tua attività!

CREA UNA LANDING PAGE CON MENO DI 100 EURO AL MESE

Quando si tratta di promuovere un’attività imprenditoriale, qualsiasi sia il settore di appartenenza, ripeto spesso che il punto di partenza è, quanto meno, avere un sito o una pagina web di riferimento. Ebbene, non intendo affatto contraddirmi quando parlo di creare una landing page anche senza un sito internet.

Mi spiego meglio. Creare un sito da zero e tenerlo costantemente aggiornato può diventare molto costoso. 

Promuovere la tua scuola di ballo tramite una landing page, invece, si conferma come una soluzione economica ma molto efficace per attirare anche in breve tempo visibilità e iscritti.

Ma, in fin dei conti, che cos’è e perché avere una landing page?

Per 4 semplici motivi:

  1. Una landing page è una vera e propria pagina web in cui l’utente atterra, attinge ad informazioni di suo interesse circa la tua scuola o i tuoi corsi ed in cui lascia dati e recapiti gratuitamente, per poter essere poi ricontattato. 
  2. Tramite la landing page hai la possibilità di avere una vetrina virtuale dove promuovere la tua scuola di ballo, i tuoi corsi oppure dare risalto a promozioni ed eventi speciali.
  3. La landing page può fungere anche da pagina dedicata alle iscrizioni alla tua scuola di ballo e quindi rappresenta uno strumento indispensabile per far crescere i numeri dei tuoi iscritti, attirandone sempre di nuovi.
  4. Il vantaggio ulteriore della landing page è fornire un’immagine di te e della tua scuola di ballo chiara, esaustiva e capace di attirare in automatico l’utente.

POPOLA IL TUO BLOG CON CONTENUTI REGOLARI (TRA I 50 E I 100 EURO AL MESE)

Se invece hai un sito web e devi renderti visibile online, allora considera di tenere sempre aggiornato il tuo blog. Come? Popolandolo regolarmente di contenuti validi e attinenti alla tua attività, con un budget che oscilla tra i 100 ed i 150 € al mese a seconda delle tue disponibilità ed esigenze.

Perché spendere per dei contenuti regolari sul tuo blog?

  • Per avere dei contenuti di qualità realizzati da professionisti ed aumentare la tua visibilità online.
  • Per creare valore e contribuire a creare una brand image e brand identity. Come? Dedicando articoli di approfondimento con contributi video e fotografici in merito alla tua attività di ballo, alle tue lezioni o a specifici seminari di danza, mettendo in mostra anche le collaborazioni con altre scuole.
  • Per mantenere attivo il tuo sito e la relazioni con allievi e potenziali clienti.
  • Perché senza contributi regolari la tua strategia di promozione e di marketing non sarebbe altrettanto efficace.

UTILIZZA FACEBOOK ADV CON BUDGET PRESTABILITO (NON PIU’ DI 150 € AL MESE)

Una buona strategia di marketing che si rispetti deve tenere conto anche della pubblicità. Per promuovere la tua scuola di ballo sui social media puoi sfruttare Facebook ADV, impostando un budget giornaliero o mensile. 

Sicuramente ne avrai sentito parlare e ti starai chiedendo se fa al caso tuo.

E sicuramente stai pensando come mai non basti usare Facebook gratis con qualche foto e levarsi il pensiero. Ti spiego subito perché e vedrai che cambierai idea.

Per promuovere in modo efficace la tua scuola di ballo il segreto è proprio quello di sfruttare gli annunci pubblicitari a pagamento di Facebook, così da alimentare la tua “brand awareness”.

L’obiettivo? Avere maggiore visibilità, raggiungere il tuo target, attirare sempre più clienti e, di conseguenza, avere un numero crescente di conversioni.

Come funziona Facebook Adv e perché pagarlo?

  • Questa funzione di Facebook è pensata proprio per gli imprenditori e per aiutarli a promuovere la propria impresa in modo efficace e più meno veloce con annunci online targettizzati.
  • La sua funzione è quella di raggiungere la tua nicchia di mercato ed ampliarla.
  • Le campagne pubblicitarie hanno la durata che decidi tu, in base anche al budget ed agli obiettivi strategici che ti sei prefissato.
  • Con questo tool puoi inserire criteri di targetizzazione e geolocalizzazione. Questo ti permette di individuare più facilmente la tua nicchia di mercato, in funzione dell’area geografica di provenienza, della fascia d’età e così via. Inoltre, ti consente di monitorare più facilmente la tua audience ed il traffico d’utenza.
  • Quanto costa veramente? Difficile stabilire un prezzo fisso. Paghi Facebook ADV a seconda dell’offerta che preferisci e del tuo budget a disposizione. Infatti, puoi decidere se imporre un budget giornaliero o “a vita” in funzione della durata della campagna.

TIENI CORSI ONLINE CON ZOOM A 14 € AL MESE

Anche in questi mesi di chiusura e limitazioni una scuola di ballo può rimanere a galla e continuare la propria attività. Come? Tramite le video lezioni a pagamento con Zoom. Uno strumento molto utile ed economico (pensa che costa solo 14 € al mese ad insegnante), da utilizzare anche quando riprenderanno le lezioni in presenza. 

Perché investire questa piccola somma e non servirsi semplicemente di Youtube gratis? Per 4 motivi fondamentali: 

  1. Zoom ti permette di avere un’interazione in tempo reale con i tuoi allievi e di mantenere così attiva le relazione e le iscrizioni alla tua scuola di ballo.
  2. Utilizzare questa piattaforma anche quando riprenderanno le lezioni in presenza ti dà la possibilità di raggiungere tutti i tuoi allievi e di trovarne di nuovi, magari offrendo lezioni di prova anche a chi non può essere fisicamente presente.
  3. E’ complementare e per certi versi più efficace rispetto al video postati su Youtube o sui social, grazie all’interazione diretta e al fatto di poter monitorare la frequenza in tempo reale. Questo chiaramente non vuol dire che non serva postare video o tutorial sulle piattaforme appena citate, tenere lezioni in differita ed in diretta appartiene, infatti, alla stessa strategia di promozione.
  4. La cifra di abbonamento è contenuta e, in base al numero di lezioni e di insegnanti coinvolti puoi decidere il costo di ogni lezione. 

Per quanto limitato possa essere il tuo budget, un marketing coach può davvero aiutarti a promuovere con successo la tua scuola di ballo. Mettimi alla prova, contattami e parlami dei tuoi obiettivi. Insieme li raggiungeremo tutti step by step!

Hai Dubbi o Domande?

Call

Sei un Imprenditore?

Hai mai pensato di effettuare una DIAGNOSI AZIENDALE®?

Clicca ora sul pulsante per ricevere maggiori informazioni e schedulare la tua sessione.

Categorie

Articoli Recenti

Hai Dubbi o Domande?

Call

Sei un Imprenditore?

Conosci il sistema che utilizzano le aziende per crescere velocemente?

Accedi ora GRATIS al WORKSHOP PMI SYSTEM

    Torna in alto