HOME CHI SONO BLOG CORSI DIAGNOSI AZIENDALE C O N T A T T A M I Login

Marketing per studio dentistico: 5 best practice fondamentali

Quando si parla di marketing si pensa il più delle volte a grandi aziende multinazionali, realtà strutturate con enormi disponibilità di denaro, in grado di vendere i loro prodotti e servizi in tutto il mondo. Errore. Il marketing è decisivo anche e soprattutto per le piccole realtà. Vedi gli studi dentistici. Ed è proprio a loro che voglio dedicare questa mini-guida contenente 5 best practice fondamentali per fare bene marketing e promozione. No: non sarà il solito sproloquio da guru con il Rolex. Non sono tipo da visioni uniche e soluzioni preconfezionate. Se cerchi quel genere di informazioni monodirezionali, non sono io la persona che fa per te. Sono uno che ha lavorato anni al fianco di piccoli e medi imprenditori, io stesso so bene cosa significa gestire un business con le proprio forze. Esattamente quello che succede in uno studio dentistico. Ecco perché ho scelto di curare di persona il libro Dental Marketing Manifesto di Corrado Lagona pubblicato dal marchio Ultra.

Ed ecco perché voglio fare un ulteriore passo avanti e condividere la mia personale esperienza come consulente marketing (il termine corretto sarebbe marketing coach) per conto di uno studio dentistico di Milano oggi ben posizionato sul mercato. Per chi non mi conoscesse, sottolineo che nella mia carriera ho collaborato con brand nei più svariati settori di business: A.C. Milan, Expo 2015, Hitachi, U-power, Pitti, Aeroporto di Bologna… ho anche studiato con i migliori esperti di marketing mondiali: Tony Robbins, Jay Abraham, Dan Kennedy, Dan Sullivan, Brian Tracy,Robert Cialdini e molti altri ancora. Questo mi ha permesso di acquisire conoscenze specifiche, applicabili nel marketing dentistico come in qualunque altro ambito. Vediamo quindi una per una le best practice da attuare nel momento in cui si vuole promuovere il proprio studio dentistico e compiere il famoso “salto di qualità”. 

1) SVILUPPA LA TUA IDEA DIFFERENZIANTE

Il segreto di ogni business di successo consiste nella capacità di sviluppare un'idea differenziante efficace. Lo scrive anche Corrado nel suo libro: grazie all'idea differenziante, è possibile distinguersi a colpo sicuro dalla concorrenza e suscitare l'interesse dei potenziali clienti. Come fare in concreto? Semplice: evita di presentarti come uno studio dentistico qualunque, analizza invece i tuoi punti di forza e specializzati in quella direzione. È quello che ha fatto anche Red Bull con il suo celebre “energy drink”, o GoPro con la sua nota “action cam”, o ancora Tesla con la sua “auto elettrica di lusso”. Questi marchi non hanno lanciato sul mercato l'ennesima bevanda, l'ennesima fotocamera o la solita auto. Hanno lavorato su un'idea differenziante, e sono riusciti a concretizzarla come nessun altro era riuscito prima di loro.

2) RAFFORZA LA TUA PRESENZA DIGITALE 

Come ormai avrai capito se mi segui, sono sempre stato abbastanza contrario alle agenzie web “tuttofare”, ree di aver trasmesso negli anni un messaggio sbagliato (investi nel web o finirai male). Penso invece che non sia necessario per forza avere un sito vetrina. Oggi come oggi esistono decine e decine di strumenti per promuovere se stessi, il proprio studio dentistico e la propria idea differenziante. Pensiamo solo a Youtube e alla crescita esponenziale di canali tematici, gestiti fra l'altro da avvocati, assicuratori, psicologi e medici (i dentisti direi che si contano ancora sulle dita di una mano, ti lancio questo spunto). Ma ci sono anche i podcast audio, anch'essi esplosi negli ultimi tempi, complici le restrizioni e l'aumento di ore passate online dal pubblico. Insomma, le opportunità per farsi conoscere non mancano: in base alle tue competenze, alle tue aspirazioni e anche al tuo tempo libero, ti consiglio di avviare UN SOLO CANALE e portarlo avanti con determinazione e costanza. Basta improvvisarsi e fare tutto male: non è questo che ti aiuterà a crescere!

3) OFFRI AI CLIENTI UN'ESPERIENZA, NON UN SERVIZIO 

Simile ma non sovrapponibile all'idea differenziante, è il concetto di esperienza di fruizione del tuo studio dentistico. Cosa trovano le persone al loro interno? Igiene? Cortesia? Attrezzature moderne? Forse, nel 2021, dovresti offrire qualcosa in più. Ad esempio caffè e bevande di benvenuto gratuite (non ti manderanno certo in rovina), o magari libri da portare a casa e restituire alla visita successiva (la fidelizzazione di cui parleremo nella prossima best practice), e perché non creare un'area giochi riservata ai bambini? O una stanza dedicata all'accoglienza e all'intrattenimento dei cani? Sei un ambientalista convinto? Allora metti in atto una serie di azioni che renderanno green il tuo studio dentistico! Le idee sono infinite, tocca a te trasformarle in realtà e alimentare così il passaparola e il coinvolgimento dei tuoi clienti. Non essere anonimo, coltiva uno stile unico e originale!

4) LAVORA SULLA FIDELIZZAZIONE DEL PUBBLICO

La quarta best practice, la più ignorata e sottovalutata, si chiama fidelizzazione (qui hai 5 esempi che funzionano). Girando io stesso in alcuni studi dentistici come cliente, mi sono reso conto che una volta usciti dalla porta dello studio si viene quasi sempre dimenticati. E questo, per assurdo, anche quando si esprime la volontà di essere ricontattati, magari per la visita annuale di controllo. Male! Il 67% del fatturato proviene dalla clientela già acquisita: è molto più difficile convincere nuovi clienti e conquistare la loro fiducia. Più logico quindi e più conveniente mantenere il contatto con il proprio pubblico e stimolarlo con incentivi, offerte e promozioni, idealmente via newsletter ma non solo.

5) E COINVOLGI TESTIMONIAL, BLOGGER, INFLUENCER

L'ultima delle best practice che ti consiglio di prevedere riguarda testimonial, blogger e influencer. Se vuoi intercettare un pubblico più ampio senza per questo investire migliaia di euro in campagne di advertising, puoi cercare personaggi influenti online, con una loro credibilità e una loro fanbase, disponibili per instaurare collaborazioni e fare da testimonial. Tramite queste figure potrai attivare codici sconto e convenzioni che motiveranno gli stessi influencer a darti la massima visibilità online. Loro possono guadagnare una piccola percentuale (o avere visite gratis) e tu puoi ricevere clienti in target che beneficeranno di un primo sconto di benvenuto. Per concludere, ti lascio con la mia pagina di iscrizione al workshop PMI System: una proposta che ho configurato pensando a imprenditori come te e che ti invito a sperimentare per dare al tuo studio una marcia in più!

Sei un Imprenditore?

Conosci il sistema che utilizzano le aziende per crescere velocemente?

Accedi ora GRATIS al WORKSHOP PMI SYSTEM

Close

85% Completato

Sei un imprenditore?

Conosci il sistema che utilizzano le aziende per crescere velocemente?

Accedi ora GRATIS al WORKSHOP PMI SYSTEM