HOME CHI SONO BLOG CORSI DIAGNOSI AZIENDALE C O N T A T T A M I Login

Marketing strategico per parrucchieri: 7 idee vincenti

L'argomento di oggi riguarda i parrucchieri, una categoria di professionisti che può sfruttare a proprio vantaggio il marketing strategico per superare la concorrenza e intercettare il proprio target di pubblico. Parliamo di un settore in cui, vuoi o non vuoi, sarai sempre in buona compagnia: difficile pensare di avviare un'attività di parrucchiere in una città dove non sono già presenti saloni e barbieri.
Come riportato in un articolo di Tagliocapellifacile.it datato 25 gennaio 2018:

Questo settore offre le maggiori opportunità di realizzazione per i giovani, ma quello dei parrucchieri è anche un mercato che nel 2016 ha realizzato 7,3 miliardi di euro di fatturato, pari a mezzo punto di Pil. Occupa più di 190 mila unità in 90 mila saloni distribuiti su tutto il territorio nazionale, pari a circa il 2,2 % delle piccole e medie imprese italiane.


Concorderai con me nel dire che si tratta di un bel business! Ma come ritagliarsi il proprio spazio in un mercato così competitivo? Prima di esporti le mie idee per un marketing strategico nell'ambito dell'acconciatura e del taglio dei capelli, ti rubo pochi secondi per chiederti di condividere nei tuoi canali social questo articolo. Vuoi ricambiare con un clic il mio lavoro? Eccoti l'occasione per farlo!

Bene, iniziamo subito. Di seguito troverai le strategie che ho attuato nel corso degli anni al servizio di svariati saloni e parrucchieri in Emilia Romagna e nel resto del paese.

1) PER FARE MARKETING STRATEGICO: IMPARA IL MARKETING!

La prima regola per applicare una strategia di marketing strategico è quella di conoscere le dinamiche del marketing strategico. Non fraintendermi: non voglio dirti con questo che devi imparare l'arte della promozione come un professionista. Il tuo lavoro rimane quello del parrucchiere, o del barbiere. Devi renderti conto però che nel 2019 esistono strumenti di comunicazione potentissimi, senza i quali molte opportunità ti sono precluse. Leggevo in proposito un ottimo articolo de IlSole24Ore, dal titolo I nuovi parrucchieri? Sono anche manager esperti di marketing e digitale. Il passaggio che reputo illuminante è il seguente:
Se anche gli italiani vogliono tornare a crescere devono abbandonare la guerra  degli scontrini: abbassare le tariffe per adeguarsi a quelle ultra competitive di molti colleghi stranieri, alla lunga, infatti, risulta controproducente. Occorre, invece, puntare su un cambio di mentalità, acquisendo, proprio grazie alla formazione, una visione più imprenditoriale con cui affrontare in modo vincente il proprio business. Investire nella propria formazione e in quella dello staff: è da qui che devi partire.

2) UTILIZZA I SOCIAL, SOPRATUTTO FACEBOOK E INSTAGRAM

Il parrucchiere rende le persone più belle e affascinanti. È un lavoro incentrato sull'immagine, quella dei tuoi clienti, ma anche la tua. Se vuoi attirare più persone, preoccupati di restituire al pubblico un'immagine professionale. I social network migliori per esprimere la tua brand identity e veicolare contenuti fotografici e video di qualità sono Facebook e Instagram. Essere presenti su Facebook e Instagram significa avere accesso a un bacino di potenziali clienti sterminato, con la possibilità di entrare in contatto con uomini e donne di ogni età, condividere foto, video live, ricevere recensioni, mostrare storie in diretta... Milioni di giovani e meno giovani navigano su Facebook e Instagram a ogni ora del giorno e della notte: approfittane o finirai per estinguerti come i dinosauri.


3) CREA UN FUNNEL PER AUMENTARE LE PRENOTAZIONI

Il funnel è un altro strumento che ho scelto di adottare per un salone di parrucchiere mio cliente. Che cos'è un funnel? Si tratta di una strategia di marketing che prevede l'invio automatico di una serie di email con l'obiettivo di convertire l'utente in cliente (qui un mio approfondimento). Il funnel potrebbe ad esempio fungere da catalizzatore di un'offerta particolare: nel caso studio del mio cliente, ti svelo come ho risolto il problema delle scarse prenotazioni al mercoledì e al giovedì. Come potrai vedere tu stesso a pagina 3, ho pensato di creare un breve funnel online che promuove, attraverso Facebook Ads, un annuncio contenente un'offerta irresistibile: 

shampoo + taglio + piega + mousse a soli 19.90€. Ovviamente solo il mercoledì e il giovedì! Ha funzionato? Direi alla grande!


Scarica il caso studio con i risultati del lavoro di marketing strategico


4) LANCIA LA TUA LINEA DI PRODOTTI E COSMETICI

I più grandi parrucchieri hanno tutti la loro linea di prodotti e cosmetici, a volte persino di attrezzature (phon, piastre, forbici). Sarà un caso? Certo che no! Offrire ai clienti una linea personalizzata di prodotti significa dare un messaggio forte e chiaro: conosco la materia alla perfezione. Un'operazione questa di brand identity e brand awareness, indispensabile per ribadire la tua leadership, distinguerti dai concorrenti, e in misura minore aumentare i margini di guadagno su ciò che vendi al pubblico. Molte aziende di cosmetica possono darti supporto nella creazione di shampoo, tinte e altri prodotti, con ingredienti e specifiche di gran lunga superiori a quanto si trova di solito sul mercato. Basterà applicare il tuo logo e la tua etichetta e avrai una linea di prodotti tutta tua da vendere nel salone e perché no, online attraverso un ecommerce!

5) SVILUPPA NUOVI SERVIZI PER DIVERSI TARGET

La quinta idea vincente per un marketing strategico a regola d'arte riguarda i servizi. Diciamoci la verità: offrire solo taglio e piega non è una mossa così azzeccata. Lo fanno tutti, dai parrucchieri italiani a quelli cinesi (e qui la guerra dei prezzi di cui parla IlSole24Ore torna con prepotenza). Il mio consiglio è seguire l'esempio della famiglia I Benigni, parrucchieri di Roma da due generazioni, che hanno saputo crescere ed evolvere da semplice salone a punto di riferimento per quanto riguarda servizi esclusivi come il trapianto di capelli. Interessante in particolare il percorso formativo della titolare, che l'ha portata a specializzarsi in questo ambito. Oggi il salone offre anche trattamenti di estetica e trucco permanente, garantendo in questo modo un pacchetto all inclusive ai suoi clienti.


6) AFFIDATI A UN BRAVO FOTOGRAFO E VIDEOMAKER

Ti ho già spiegato che l'immagine è tutto, e che devi utilizzare senza remore i social media più visual, come Facebook e Instagram, per la tua strategia di marketing. Con questa sesta idea vorrei fare però un passo avanti ulteriore, chiamando in causa la preziosa collaborazione di fotografi e videomaker. Il motivo è presto detto: una buona immagine, così come un buon video, vale più di mille parole. Non sottovalutare questo aspetto: affidandoti a un bravo fotografo potrai realizzare un servizio spendibile poi nel sito web, nelle pagine social di cui sopra, in eventuali locandine legate a promozioni, nel funnel stesso, e magari all'interno del salone. Idem per il video: che effetto fa entrare in un salone qualunque o in una vera “barberia” dove, sulla televisione appesa al muro, viene mandato in onda un video come questo? Direi che la risposta è scontata!

7) ATTIVA UN CANALE DI COMUNICAZIONE PRIVILEGIATO

E veniamo all'ultima idea per un marketing strategico: l'attivazione di un canale privilegiato. Ti sarai reso conto anche tu di quante alternative al classico telefono e telefonino siano nate in questi anni. Gruppi WhatsApp, gruppi Facebook, chat su Telegram, Skype, newsletter, notifiche push... anche qui non hai che l'imbarazzo della scelta. Decidi quale strumento vuoi attivare e coltivalo mese dopo mese. Al momento del bisogno potrai aggiornare il tuo pubblico sulle novità e iniziative del salone, creando quella famosa fidelizzazione che tanto è importante e strategica per un business efficace. E soprattutto: non avrai il telefono occupato, spingendo i tuoi clienti sempre di fretta a rivolgersi a qualcun altro!


Il momento di passare all'azione è arrivato: iscriviti a PMI SYSTEM!

Sei un Imprenditore?

Conosci il sistema che utilizzano le aziende per crescere velocemente?

Accedi ora GRATIS al WORKSHOP PMI SYSTEM

Close

Sei un Imprenditore e non vuoi effettuare la Diagnosi Aziendale® della tua Azienda?

Schedula oggi stesso la tua sessione per effettuare insieme a Lodovisi, il primo Marketing Coach d'Italia specializzato in Piccole Medie Imprese, la tua Diagnosi Aziendale. Scopri come puoi raggiungere i tuoi risultati partendo dalla DIAGNOSI AZIENDALE®
OTTIENI MAGGIORI INFORMAZIONI
Close

85% Completato

Sei un imprenditore?

Conosci il sistema che utilizzano le aziende per crescere velocemente?

Accedi ora GRATIS al WORKSHOP PMI SYSTEM