HOME CHI SONO BLOG CORSI DIAGNOSI AZIENDALE C O N T A T T A M I Login

5 esempi reali di brand positioning statement

Brand positioning statement. Tre parole magiche, per alcuni prive di significato, per altri di vitale importanza nella logica di un business efficiente, moderno e agguerrito. No, non sono le solite formulette magiche di chi promette facili guadagni. Sono sempre stato contrario nei riguardi delle celebrità del marketing online: personaggi di dubbia onestà, bravi solo a complicare le cose per farti credere che il destino della tua azienda sia in pericolo. Non è di questo che voglio parlarti oggi, ma di ciò che ho imparato quando, a 19 anni, gestivo una rete di vendita diretta di oltre 200 persone. Eh sì, ne è passata di acqua sotto i ponti da allora, ma l'importanza di un brand positioning statement ben progettato è rimasta uguale. Prima di parlarti di alcuni esempi di brand positioning statement, è necessario che entrambi utilizziamo lo stesso linguaggio.

Questo è un punto fondamentale del mio approccio. Non possiamo comunicare come si deve se non parliamo la stessa lingua. Per questo è bene che tu sappia cosa vuol dire esattamente brand positioning statement. Prima però, ti consiglio di leggere con attenzione il mio articolo sugli esempi di posizionamento più illuminanti. Fatto ciò, sarai in grado di distinguere fra brand positioning nel senso di posizionamento del marchio sul mercato, e brand positioning statement nel senso di testo o schema in cui sono definiti i punti salienti dell'attività. Questo modello risale all'opera di Al Ries e Jack Trout, autori di uno dei libri caposaldo del marketing moderno. Sto parlando del best seller “Le 22 immutabili leggi del marketing”, un manuale che io stesso ho studiato in profondità più e più volte nel corso della mia carriera di marketing coach. In base a questo modello, possiamo dire che: 

<Nome Brand> è
<cosa è?> che
<idea differenziante – cosa fa?>.
A differenza dei concorrenti che <cosa fanno>
noi <cosa facciamo di diverso>
e questo per il cliente significa
<aspetto migliorativo apportato grazie alla nostra offerta>

Essendo il brand positioning statement un documento riservato, a uso interno dell'azienda, non posso certo permettermi di scrivere informazioni che non sono in mio possesso e che se anche lo fossero non potrei divulgare. Posso tuttavia elencarti alcuni esempi di brand positioning e ricavare le informazioni che ci servono secondo il modello di cui sopra. Proviamo quindi a citare alcune grandi aziende e desumere i relativi brand positioning statement.

1) JET BLUE AIRWAYS

Lo slogan della compagnia area low cost statunitense Jetblue - “soprattutto voi” - punta subito al centro della questione: la tua esperienza di volo è la cosa più importante e Jetblue farà tutto ciò che è richiesto per soddisfarti. Ad esempio offrendoti "extra" standard per i quali la concorrenza richiederebbe un supplemento. Semplice, immediato e in linea con quanto vogliono i clienti di oggi. 

Brand positioning statement

Jetblue è

una compagnia aerea low cost che

offre voli economici nel massimo del comfort.
A differenza dei concorrenti che applicano costi ai servizi extra,
noi ti garantiamo numerosi plus gratuiti, 
e questo per il cliente significa

ottenere di più spendendo meno.

2) COCA-COLA

C'è poco da fare: la Coca-Cola ispira felicità e positività in qualunque ambito della vita. Un marchio classico, senza tempo, ma con una flessibilità e un tocco fresco e moderno. Le campagne pubblicitarie e di marketing dell'azienda restano sempre fedeli a questa idea: rinfrescarsi e divertirsi bevendo una bibita gasata speciale. È così che si colloca sul mercato una bevanda come potrebbero essercene tante altre. Ma la Coca-Cola, appunto, rimane l'unica e inimitabile.

Brand positioning statement

Coca-Cola è

una bibita gassata che
rinfresca e trasmette positività.
A differenza dei concorrenti che offrono una semplice bevanda,

noi proponiamo un'esperienza di gusto e divertimento unica
e questo per il cliente significa

regalarsi un momento di pausa pieno di gusto e allegria.

3) JW MARRIOT

Poco conosciuta in Italia, JW Marriott è una catena di hotel e resort di lusso che invita la propria clientela a "viaggiare brillantemente". Il loro è un marchio che esprime appieno il concetto di hotel di lusso: ci prendiamo cura della tua esperienza, grazie al personale d'élite più qualificato. Essendo l'unica catena di hotel di lusso che ti comprende e sa di che cosa hai bisogno davvero, è anche l'unica che può soddisfarti se hai determinate esigenze e aspettative.

Brand positioning statement

JW Marriot è
una catena di alberghi di lusso che

propone un'idea di viaggio esclusiva.
A differenza dei concorrenti che si limitano a ospitare le persone,       noi creiamo un'esperienza di vacanza irripetibile
e questo per il cliente significa
vivere qualcosa di unico fin dal primo istante. 

4) WALT DISNEY WORLD 

Walt Disney World è un marchio talmente famoso che non ha bisogno di presentazioni, un po' come la Nike o Microsoft. Ogni singolo aspetto di questo brand è collegato alla promessa principale: realizzare magicamente i tuoi sogni. Nel momento in cui entri nel mondo di Walt Disney, sai che sei arrivato in un luogo magico, il più magico parco divertimenti sulla Terra. Qui, i tuoi sogni stanno per avverarsi. Detta altrimenti:

Brand positioning statement

Walt Disney è

un mondo magico che

stupisce, incanta e diverte.
A differenza dei concorrenti che offrono semplici giostre e spettacoli,
noi proponiamo un intrattenimento unico e originale,
e questo per il cliente significa

tornare a essere bambino e sognare a occhi aperti. 

5) APPLE 

L'ultimo esempio di brand positioning statement non può che riguardare Apple: negli anni '90 quello che oggi è un colosso dovette affrontare una dura battaglia con i suoi concorrenti. Decise allora di posizionarsi in modo diverso, in particolare da uno dei suoi principali competitor, ovvero IBM. Al posto del semplice “Think” di quest'ultimo brand, Apple scelte un molto più persuasivo e originale “Think different”. Funzionò, e dagli anni 2000 questo slogan divenne uno dei payoff più famosi di tutti i tempi. Ecco quello che potrebbe essere, di conseguenza, il brand positioning statement di Apple. 

Brand positioning statement

Apple è
una società IT che

vende PC, tablet e smartphone innovativi.
A differenza dei concorrenti che seguono la tecnologia,
noi siamo precursori
e questo per il cliente significa

avere accesso a opportunità ed esperienze incredibili.

 

Vuoi applicare questi esempi al tuo marchio? Parliamone. Con la mia analisi aziendale puoi ottenere risultati concreti e reali.

Sei un Imprenditore?

Conosci il sistema che utilizzano le aziende per crescere velocemente?

Accedi ora GRATIS al WORKSHOP PMI SYSTEM

Close

85% Completato

Sei un imprenditore?

Conosci il sistema che utilizzano le aziende per crescere velocemente?

Accedi ora GRATIS al WORKSHOP PMI SYSTEM