HOME CHI SONO BLOG CORSI DIAGNOSI AZIENDALE C O N T A T T A M I Login

Come spiazzare la concorrenza in 5 mosse

Concorrenza: una parola che, ancora oggi, incute timore e dubbi a molti imprenditori, aggrappati alla falsa credenza che il concorrente sia semplicemente “quello più fortunato”, quello “con gli agganci giusti”, oppure quello che cerca di fregare gli altri. Niente di più sbagliato! La concorrenza, caro il mio imprenditore, può essere invece una grande risorsa, una vera è propria opportunità per metterti alla prova, dandoti la possibilità di crescere, migliorare la tua attività e differenziarti. La concorrenza può tirare fuori il meglio (ma anche il peggio) di te e della tua impresa. Troppo facile dare colpa alla crisi o al fatto che “non sei bravo con la tecnologia”, se la tua azienda sta perdendo colpi e se i tuoi clienti scelgono il tuo competitor. La prima cosa da fare è non piangersi addosso, ma essere disposti a mettersi in gioco e a cambiare ciò che non va, non solo a livello aziendale, ma anche nel tuo modo di affrontare il problema.

Chi mi segue sa quanta importanza io dia alla formazione e all’evoluzione day by day di un’impresa, sia essa un negozio o un’azienda. In virtù della mia esperienza decennale in qualità di marketing coach di piccole e medie imprese, sono in grado di fornirti gli strumenti giusti per cambiare rotta alla tua impresa e spiazzare, così, la concorrenza in 5 semplici, mosse: cogliendola di sorpresa, scalzando davvero tutti i competitors e facendo diventare la tua attività un punto di riferimento nel suo settore. Non ti prometto che sarà facile, né tantomeno immediato: il successo si raggiunge sempre e comunque con impegno e dedizione. Basta dare ascolto a falsi guru, Youtuber dell’ultima ora o tuttologi del web, è giunta l’ora di dare una svolta alla tua impresa e sbaragliare la concorrenza!

Trova la soluzione giusta per la tua impresa: prenota la diagnosi aziendale! 

1) CONOSCI E IMPARA DAL TUO NEMICO

Proprio qualche tempo fa ho scritto un articolo sul mio blog su come studiare la concorrenza senza farsi beccare, che non solo ha riscosso un notevole successo, ma che viene utilizzato spesso da molti imprenditori come bussola per muovere i primi passi nel mondo dei competitor e non solo Nell’era digitale, dove tutto è social e di pubblico dominio, dove anche la bottega sotto casa deve cercare di emergere e ritagliarsi la propria nicchia di mercato, studiare, monitorare e conoscere da vicino la propria concorrenza (magari anche stringendole la mano), attraverso diversi canali online e offline, è fondamentale per non farsi trovare impreparati. L'obiettivo è adottare la strategia vincente, per creare un distacco considerevole da tutti gli altri concorrenti. In soldoni? Cerca di capire chi sono, in cosa sono migliori e quali sono i punti deboli dei tuoi concorrenti e sarai già a “metà dell’opera”.

Agisci prima che lo faccia la tua concorrenza, iscriviti alla mia masterclass per PMI e scopri come diventare leader nel tuo settore.

2) CHI SONO I TUOI CLIENTI? DEFINISCI IL TARGET E ALLARGALO

Ora che hai capito chi sono i tuoi concorrenti non puoi certo dimenticare coloro senza i quali la tua impresa non potrebbe andare avanti: i tuoi clienti. A te che hai un negozio di profumi, un negozio di parrucchiere o un’azienda produttrice di qualsiasi tipo potrà sembrare una domanda quasi ovvia o forse banale, ma ti assicuro che non lo è! Si pensa sempre di conoscere la propria clientela, puntando sempre sul cliente abituale, che chiede più o meno lo stesso servizio… ma perché non offrire altro? Definire il target a cui destinare il proprio prodotto o servizio ti permette, non solo di mantenere e conoscere in modo più approfondito il cliente, ma anche di allargare la tua clientela in misura massiccia. Come?

  • Monitora le preferenze (per esempio online con le metriche Analytcs)
  • Segui i social per scoprire le tendenze, proporre i tuoi prodotti, ma soprattutto anticipare le mode
  • Elabora e lancia sconti dedicati (legati al compleanno, fasce d’età o periodi dell’anno)
  • Implementa una app o un sistema di newsletter per fornire aggiornamenti, proporre novità e promozioni ed essere così sempre “vicino” al tuo cliente
  • Crea una vera e propria customer experience: coinvolgi la tua clientela dal pre al post vendita, tramite assistenza costante, podcast, eventi on e offline e così via

3) CREA IL TUO BRAND (O RINNOVALO SUBITO)

Chi segue il mio blog sa che parlo spesso di idea differenziante. Ogni buon imprenditore che voglia dare una spinta in avanti alla propria impresa deve sapere che non bastano una newsletter o qualche sconto per attrarre più clienti e spiazzare la concorrenza. È necessario agire sui punti di forza della tua attività per dare un’accelerata al cambiamento: qual è il mio prodotto o il servizio d’eccellenza? Come posso migliorarlo? Posso investire su di esso affinché diventi il fiore all’occhiello della mia attività? Dopo aver risposto a queste domande è necessario pensare a come rendere unico ciò che la tua impresa offre… Come? Creando un brand e personalizzandolo! Che si tratti di un di un capo di abbigliamento, di un profumo o di un servizio ad hoc, ciò che la tua azienda fa deve essere riconoscibile e in quanto tale vincente.

4) ANTICIPA LE TENDENZE E LANCIANE DI NUOVE

Essere un passo avanti ai tuoi concorrenti vuol dire saperne più di loro. Che si tratti di alluminio, tessuti o di un centro estetico, ogni attività ha il proprio mercato di riferimento, con regole e trend che ne influenzano l’andamento presente e futuro. Monitora, quindi, il tuo mercato e tutto ciò che è ad esso collegato, collezionando notizie e aggiornamenti su quali nuove mode seguire. È importante, infatti, non solo guardare i propri competitor negli occhi, osservandone i movimenti e i comportamenti: è necessario adottare una visione trasversale e ad ampio spettro. Molto spesso le risposte arrivano da settori completamente differenti da quello in cui operiamo, ma che sono comunque collegati a noi. Anticipare le tendenze è fondamentale per precedere i competitor e portarsi in vantaggio. Così facendo avrai tu stesso la possibilità di creare e lanciare una nuova tendenza, ancora prima che il mercato ne renda nota l’esigenza.

5) AFFIDATI AD UN MARKETING COACH

Molti dei tuoi competitor, in questo momento, saranno seduti davanti a PC, cellulari o tablet cercando di capire come migliorare la loro impresa, o a come portarla nell’era digitale, affidandosi a web guru o sedicenti maestri del marketing o della comunicazione, che non faranno altro che far spendere loro cifre folli, senza garantire feed o ritorni positivi. Tu hai un’arma in più, puoi contare su di me e sulla mia esperienza di marketing coach con grandi nomi dell’imprenditoria italiana ed internazionale (A.C. Milan, Expo 2015, Hitachi, U-power, Aeroporto di Bologna e Pitti sono solo alcuni di quelli con cui collaboro). Quello che voglio proporti non è la mera vendita di un prodotto o di una consulenza fine a se stessa, ma possibilità di guidarti passo passo verso il successo, tuo e della tua impresa.

Contattami e parlami della tua attività, insieme la faremo decollare!

Sei un Imprenditore?

Conosci il sistema che utilizzano le aziende per crescere velocemente?

Accedi ora GRATIS al WORKSHOP PMI SYSTEM

Close

85% Completato

Sei un imprenditore?

Conosci il sistema che utilizzano le aziende per crescere velocemente?

Accedi ora GRATIS al WORKSHOP PMI SYSTEM