HOME CHI SONO BLOG CORSI DIAGNOSI AZIENDALE C O N T A T T A M I Login

Come allargare il giro di clienti in 100 giorni

Hai bisogno di dare nuova spinta alla tua impresa? Desideri incrementare ed espandere il tuo giro clienti senza dover sborsare cifre ingenti o incorrere in una lunga ed estenuante pianificazione aziendale? Se stai leggendo questo articolo, caro imprenditore, troverai, grazie al mio aiuto e alle mie competenze di marketing coach, i consigli e gli strumenti per realizzare i tuoi obiettivi in breve periodo.

Prima di tutto ti spiegherò come attirare nuovi clienti semplicemente creando e tenendo aggiornato il tuo sito web. In seguito ti parlerò di come analizzare e sbaragliare la concorrenza e, infine, di come conquistare e fidelizzare i clienti, grazie anche alla formazione. Qualunque sia il settore in cui operi, metterò le mie conoscenze al servizio della tua impresa, per stringere con i tuoi nuovi clienti relazioni commerciali proficue e durature. Prima di continuare a leggere, però, ti chiedo un favore, per permettere anche a me di allargare la mia cerchia di lettori. Ti andrebbe di condividere questo articolo nei tuoi canali social?

DAL GIORNO ZERO AL GIORNO 20: AGGIORNA E RENDI EFFICACE IL TUO SITO WEB

Il sito web è come un biglietto da visita: la prima impressione è quella che conta! Un buon sito web porta non solo una maggiore visibilità della tua impresa, ma facilita di molto l’incontro con nuovi clienti ed il consolidamento di partnership commerciali. Mi spiego meglio: tenere la propria pagina web sempre aggiornata, rendendola interattiva e immediata, permette al potenziale cliente di individuare facilmente il prodotto o il servizio di cui ha bisogno e di contattarti velocemente. In questo modo sarà il cliente stesso a venire da te e a risparmiarti parte della “fatica” di doverlo “cercare”.

A seconda di quale sia il tuo business, dai risalto e aggiorna periodicamente sul tuo sito l’offerta e la gamma prodotti o i servizi sui quali intendi sviluppare maggiormente il tuo mercato e, cosa molto importante, metti in evidenza i dati per contattarti direttamente. Ora che hai aggiornato la tua pagina web passiamo allo step successivo per come allargare il giro di clienti : studiare la concorrenza ed elaborare, di conseguenza, un efficace piano marketing.

DAL GIORNO 21 AL GIORNO 45: STUDIA LA CONCORRENZA ED ELABORA IL PIANO MARKETING

Le prime domande che dovrai porti sono queste: quanti e quali sono i miei concorrenti, diretti e non, in questo settore? Quali sono i punti di forza e di “debolezza” miei e dei miei concorrenti? Come posso distinguermi e sbaragliare i competitor? Domande non sempre facili, se non hai gli strumenti giusti per rispondere. Ecco perché sono qui e ti invito a creare, con il mio aiuto, un piano strategico di marketing, su misura per la tua azienda: affidati direttamente alla mia consulenza di marketing coach.

Dopo aver dato “un volto” ai tuoi “avversari”, pensa a distinguerti: non devi scimmiottare o creare una brutta copia dei loro prodotti vincenti, cerca invece di creare qualcosa di unico, che ti renda diverso da tutti gli altri. L’unicità di quello che proponi ti rende desiderabile agli occhi del potenziale cliente. Attenzione però, questo non vuol dire vendere a prezzi stracciati o adottare strategie pubblicitarie selvagge. Tieni sempre a mente i tuoi obiettivi aziendali!

DAL GIORNO 46 AL GIORNO 60: CHI SONO I MIEI CLIENTI E COME POSSO ATTIRARLI

Ora che abbiamo scalzato i competitor arriviamo al sodo della questione: qual è il target di clientela a cui mi voglio rivolgere? E come posso attrarla? Per allargare il proprio giro clienti è fondamentale “scegliere” e “studiare” il potenziale acquirente. So cosa stai pensando, ecco un altro marketing guru che vuole rendere la mia azienda schizzinosa con i clienti: niente di tutto questo! Te lo spiego in poche righe: per avere successo devi “capire” il tuo potenziale cliente, al fine di trovare gli strumenti giusti per comunicare correttamente con lui e promuovere il tuo prodotto in maniera efficace.

Come puoi farlo? Online e offline. Sfrutta le grandi risorse che internet offre e monitora gli interessi e le preferenze dei tuoi futuri clienti tramite Facebook, Instagram o Linkedin. Iscriviti a piattaforme online del tuo settore. Partecipa direttamente a fiere ed incontri o forum del tuo settore per fare networking, o per meglio dire, per allargare il tuo giro di conoscenze. Un altro aspetto che non devi mai perdere di vista nell’elaborare la tua strategia è riassunto in un quesito: perché i clienti dovrebbero scegliere me anziché uno qualsiasi dei miei concorrenti? Come ho accennato nel paragrafo precedente, la chiave del successo è distinguersi e diventare desiderabile agli occhi del cliente. Solo con te il cliente potrà dirsi soddisfatto!

DAL GIORNO 61 AL GIORNO 80: FORMAZIONE, FORMAZIONE E FORMAZIONE

Nei miei articoli e durante i miei corsi metto sempre in risalto l’importanza della formazione, costante e continua. Chi l’ha detto che è roba solo per multinazionali o grandi aziende? Stare al passo con i tempi ed imparare sempre cose nuove è di vitale importanza, tanto per le Piccole Medie Imprese, quanto per le multinazionali. Non mettere, quindi, la testa sotto la sabbia, facendo finta che questo non possa essere utile per il tuo business. Non c’è cosa peggiore di perdere o non acquisire nuova clientela a causa di uno staff non preparato o non aggiornato.

Gli ambiti in cui formare il tuo personale possono essere infiniti, ma se il tuo obiettivo primario è, appunto, quello di allargare il tuo giro di clienti, ti consiglio vivamente di prediligere percorsi di formazione focalizzati sulla vendita e sulle nuove tecniche di comunicazione (ben lungi da me proporti corsi di pubblicità o simili, sia chiaro!). A te, invece, caro imprenditore, consiglio di dare un’occhiata ai miei corsi dedicati alle Piccole Medie Imprese, per crescere velocemente ed implementare la strategia di marketing corretta.

DAL GIORNO 81 AL GIORNO 100: FIDELIZZAZIONE DEL CLIENTE

Raggiunto l’obiettivo di aver conquistato e soddisfatto i nuovi clienti, conducendoli all’acquisto del tuo prodotto/servizio, crederai di essere arrivato alla meta. E invece no, proprio adesso è necessario consolidare la relazione con loro. Di sicuro starai pensando: “se il cliente è soddisfatto, perché avrebbe motivo di andarsene?” Domanda lecita, ma hai mai pensato che rendere un cliente “fedele” ed “abituale” può portare notevoli vantaggi... ad entrambi? Te ne elenco alcuni:

Un cliente fedele:

- è anche un cliente che conosce i tuoi prodotti o servizi e, quando dovrà scegliere fra te e qualcun altro, sceglierà te. Lo farà con una certa regolarità, garantendoti così un’entrata assicurata, anche nei periodi di ”magra”

- è un cliente che anche tu a tua volta riuscirai a conoscere meglio, passo dopo passo, e che ti permetterà di individuare le sue esigenze e preferenze, in modo da orientare la vostra partnership nel futuro

- è un cliente che parlerà bene e scriverà recensioni positive sul tuo conto e sulla tua impresa, così, grazie ad un semplice passaparola, acquisirai nuovi clienti senza troppi sforzi

Ma come rendere un cliente fedele? A seconda del settore in cui operi, ci possono essere innumerevoli modi, ma il minimo comune denominatore è sempre quello di farlo sentire importante!
Tieni aggiornato il tuo cliente sulle ultime novità, prezzi speciali e quant’altro, tramite newsletter personalizzate e specifiche per le sue necessità. A seconda di quale sia il tuo business, utilizza le care e vecchie, ma sempre efficaci, tessere raccolta punti, che puoi convertire in App per il cellulare. Crea degli sconti a lui dedicati e tieni sempre presente la sua opinione tramite feedback e recensioni. E infine: utilizza i social media per entrare più in contatto diretto e meno formale con il cliente.

Caro imprenditore ora che sei arrivato alla fine di questo articolo non resta che mettere in pratica i miei insegnamenti e allargare il tuo giro clienti. Ti invito sempre a seguire il mio blog, che aggiorno sempre con tanti consigli pratici e utili per te e per la tua azienda!

Sei un Imprenditore?

Conosci il sistema che utilizzano le aziende per crescere velocemente?

Accedi ora GRATIS al WORKSHOP PMI SYSTEM

Close

Sei un Imprenditore e non vuoi effettuare la Diagnosi Aziendale® della tua Azienda?

Schedula oggi stesso la tua sessione per effettuare insieme a Lodovisi, il primo Marketing Coach d'Italia specializzato in Piccole Medie Imprese, la tua Diagnosi Aziendale. Scopri come puoi raggiungere i tuoi risultati partendo dalla DIAGNOSI AZIENDALE®
OTTIENI MAGGIORI INFORMAZIONI
Close

85% Completato

Sei un imprenditore?

Conosci il sistema che utilizzano le aziende per crescere velocemente?

Accedi ora GRATIS al WORKSHOP PMI SYSTEM